Questo sito utilizza cookies per fornire correttamente i suoi servizi. Per ulteriori informazioni visualizza la cookies policy. Continuando nella navigazione accetti il loro utilizzo.

logotype

Noi verso il Mondo, Il Mondo verso Noi !!!

COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE - ESITO CONCORSO FOTOGRAFICO

A tutte le delegazioni

 

Arborea 27 ottobre 2016

 

Agli amici Polentari:

Cari amici Polentari, è con vivo piacere che vi comunico, la conclusione del progetto riguardante il 1° Concorso Nazionale di fotografia, avente per tema "La polenta: storia –cultura – tradizioni".

Sono pervenute numero 100 foto amatoriali e con scatti effettuati da professionisti ritraenti i diversi aspetti del tema assegnato.

Concorso svoltosi dal febbraio 2015 al settembre 2016, devo ringraziare il nostro socio onorario Dante De Santis per l'impegno profuso nel portare a compimento l'insieme dell'organizzazione dello stesso e per questo mi corre l'obbligo di esprimergli la gratitudine di tutta l'Associazione Nazionale.

Altro ringraziamento lo voglio rivolgere ai numerosi partecipanti che con la passione per la fotografia, hanno permesso che il nostro concorso giungesse a compimento.
Quindi ancora grazie a tutti i partecipanti con l'augurio che in futuro ci siano altre opportunità di lavorare ed impegnarci insieme per la promozione dei territori e delle comunità di appartenenza, compresa la nostra bella polenta.

Il Presidente dei Polentari d'Italia
Sebastiano Arcai

 


  

VERBALE COMMISSIONE GIUDICANTE

1° Concorso Nazionale sulla Polenta

 

Il giorno 22 Ottobre 2016 alle ore 17,00 presso l'abitazione di Dante De Santis in via G.Marconi, 17 si è riunita la Commissione giudicante nelle persone dei Sigg. Corbi Vincenzo, Tamiozzo Bruno e De Franceschi Alessandro, per esaminare le opere partecipanti al Concorso Fotografico, La Polenta: "Storia, Cultura e Tradizioni" e decretarne i vincitori.

1° Classificato G.Battista Mazzucco - Latina - Lazio
Titolo dell'opera "Decano della Polenta"
Motivazione del premio: L'immagine ben composta e bilanciata non presenta elementi di disturbo, l'uomo in primo piano con la messa a fuoco sugli occhi, racconta della vita, della fatica vissuta e viene isolato nettamente dallo sfondo, mantenendo grande dignità. Sullo sfondo, fuori fuoco voluto il secondo uomo prepara e gira la polenta, quasi a dare il cambio alla figura più anziana, mantenendo la tradizione, portandola avanti. Ogni elemento rimane visibile e descritto nella sua interezza.

1-Decano della polenta
"DECANO DELLA POLENTA"

 

 

2° Classificato Virgilio Alfano - Arborea - Sardegna
Titolo dell'opera "Polenta è Tradizione"
Motivazione del premio: Immagine ben composta con una forte impronta umana, descrive il valore ed il calore della casa, rappresentato dal fuoco acceso nel camino che si scaglia sul fondo, quasi a mettersi da parte, dopo aver compiuto il proprio lavoro, quello di portare a termine la preparazione della polenta in primo piano, pronta per essere distribuita tra i commensali della famiglia.

 2-Polenta e tradizione
POLENTA E' TRADIZIONE

 

 

3° Classificato Giulio Dal Seno - Sermoneta - Lazio
Titolo dell'opera "Miscelatura"
Motivazione del premio: La fotografia, ben composta fa emergere al centro la polenta, come elemento "fulcro" dell'intera composizione le figure, seppur non visibili nei volti mantengono ed esprimono la loro importanza facendo da quinta all'intera scena.

 3-Miscelatura
MISCELATURA

 

 

Vincenzo Corbi - Bruno Tamiozzo - Alessandro De Franceschi

Sermoneta, 22 Ottobre 2016

 

 


 

 

 

2017  Associazione Culturale Polentari d'Italia  - info@polentariditalia.it
All Rights reserved - Privacy Policy - Cookies Policy