Questo sito utilizza cookies per fornire correttamente i suoi servizi. Per ulteriori informazioni visualizza la cookies policy. Continuando nella navigazione accetti il loro utilizzo.

logotype

Noi verso il Mondo, Il Mondo verso Noi !!!

Articoli

LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE ALL' AMM. COMUNALE DI TREIA

Lettera aperta del Presidente Nazionale Sebastiano Arcai all’Amministrazione Comunale di Treia in occasione del ricordo per Giovanni Soldini.

 

È con molto piacere che ho appreso della notizia della Vostra iniziativa nel voler dedicare qualcosa di importante al caro ed indimenticabile Giovanni Soldini, la Sua figura merita di essere sempre ricordata.
La decisione riempie di orgoglio quelle persone che l'hanno nei ricordi e fa onore a quelle che hanno proposto il progetto.
Giovanni è stata una figura rispettosa di quei valori distinguibili nelle persone giuste, la grandezza e la personalità espressa in ogni occasione, il Suo senso Civico, l'attaccamento ai valori della famiglia, del lavoro, alla disponibilità mai mancata verso il prossimo, all'umiltà e gentilezza sempre in primo piano, attentissimo al lato pratico delle cose.
Mi sento orgoglioso, ed è stato un onore, averlo conosciuto di persona, a partire dal Raduno tenutosi a Treia, evento che ancora oggi, da tutti i Polentari e non, viene ricordato per la centralità da Lui assunta e l'ottima organizzazione della manifestazione in quanto Amministratore e Polentaro.
Chiudo questo breve ricordo di Giovanni complimentandomi con L'Amministrazione, con in testa il Sindaco Franco Capponi, per la bellissima iniziativa che fa onore a Treia ed ai Suoi Concittadini.
Avrei voluto essere con Voi di persona in questa commemorazione di Giovanni, ci sono però con il pensiero e con il cuore, mi sento vicino a Voi tutti ed in particolare a Maria Pia, Francesco, Anna e Don Peppe, vi giunga quindi il mio totale apprezzamento per l'iniziativa:

BRAVI: SONO OPERE DI PERSONE PERBENE!!!
Un caloroso abbraccio e saluto a Voi Tutti.

Il Presidente Polentari d'Italia
Sebastiano Arcai

 


 

RINGRAZIAMENTI PER IL 13° RADUNO NAZIONALE

 

Ringraziamenti XIII° Raduno Nazionale Polentari d'Italia

 

Carissimo Mauro,

sono passati alcuni giorni dal Raduno ma sento ancora l'emozione che ho potuto vivere insieme a Voi tutti.
E' stata una bellissima festa, organizzata molto bene, grazie alla disponibilità di tutti i tuoi collaboratori ed in particolare Lorenzo, Franco e Mauro Landucci.

A tutti va il mio saluto, la gratitudine e il ringraziamento dell'Associazione per tutto ciò che avete dimostrato di saper fare e ti invito, a mio nome, di estendere a tutti la mia riconoscenza.

Non ho mai avuto dubbi sulla riuscita del Raduno, sin da quando vi ho conosciuto ho capito che avevo incontrato delle persone splendide.

A te Lorenzo l'incarico di trasmettere la mia gratitudine al Sindaco Marco Bonini per l'onore riservatomi.

Ancora grazie ed un grande abbraccio a Voi tutti, con affetto

 

Il Presidente Polentari d'Italia
Sebastiano Arcai


ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI

 Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci

 

Carissimi Presidenti, il giorno 09 aprile 2016, è convocata presso l'Aula Consiliare del comune di Vernio (PO), in prima convocazione alle ore 12,00 ed in seconda convocazione alle ore 15,00, l'assemblea Ordinaria dei Soci dell'Associazione Culturale Polentari d'Italia per discutere il seguente ODG:

  1. Lettura ed approvazione verbale riunione precedente;
  2. Notizie sulla organizzazione del XIII raduno di Filecchio / Barga;
  3. Concorso fotografico, notizie ed informazioni;
  4. Bilancio consuntivo 2015 e Rendiconto di cassa;
  5. Varie ed eventuali.


Informazioni utili: gli amici di Vernio hanno il piacere di avere loro ospiti a pranzo le delegazioni presenti, con ritrovo alle ore 12:00 in Piazza del Comune; a conclusione lavori, alle ore 18:00, per chi ne avesse il piacere, è prevista una S. Messa in ricordo degli amici polentari scomparsi; mentre per chi avesse bisogno di pernottare può mettersi in contatto con il nostro amico Aldo Langianni.

 

Altidona, li 16/03/2016

               Il Presidente                                                                                                     Il Segretario

            Sebastiano Arcai                                                                                                   Paolo Iommi

 


 

ARTICOLO DI STAMPA SULLA RECENTE ASSEMBLEA SVOLTASI A VERNIO

ArticoloStampaAssembleaVernio2016

 

 


LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE - XIII RADUNO POLENTARI D'ITALIA

 

Lettera aperta del Presidente Nazionale Sebastiano Arcai in occasione 
del XIII° Raduno dei Polentari d’Italia

Barga 17/ 18 /19 giugno 2016

 

"Cosa ha combinato Valter in quel lontano 1993 quando ci sentimmo per telefono la prima volta!".
Per me è stato un susseguirsi di emozioni alle quali è difficile dare delle spiegazioni e questo penso faccia parte della nostra esistenza che solo il Buon Dio può sapere.

Quelle emozioni si rinnovano ogni volta che incontro questo stupendo Gruppo dei Polentari d'Italia, in qualsiasi parte della penisola si ritrovino.
Ora questo incontro che si svolgerà nella meravigliosa cittadina di Barga, immersa nel territorio della Garfagnana, abitata da una Comunità gentile e ospitale, alla quale mi sento particolarmente legato in quanto vi si festeggia il Santo Patrono, San Cristoforo, che è anche il Patrono del mio paese natale, Montresta, in Sardegna, al quale sono rimasto molto devoto.
Agli Amici di Filecchio, così fieri di portare avanti le loro tradizioni, va il mio primo ringraziamento, esteso al Sindaco Marco e a tutta l'Amministrazione Comunale che hanno sposato l'iniziativa che coinvolge i cittadini di Barga, Filecchio e Fornaci.
Ed è così, cari Polentari d'Italia, che ci troviamo a festeggiare la polenta, cibo dei poveri, che è diventato ricco per la giusta visibilità e riconoscimento diffusi.
Il Raduno si preannuncia all'insegna di un significativo evento con un gran numero di visitatori, manifestazione che con il passare degli anni ha visto crescere il consenso e l'attenzione gastronomica per un prodotto, la polenta, cibo di estrazione contadina, che sopravvive grazie al lavoro delle delegazioni che portano avanti queste iniziative.
Certo la polenta resta il simbolo di una fase storica particolare ed oggi torna protagonista, rivalutando le radici, le tradizioni popolari, in sostanza un ritorno al passato che rappresenta l'invito alle nuove generazioni a non disperdere un patrimonio di cui tutti andiamo fieri.
Ed è così che la polenta, attraverso le iniziative della nostra Associazione, riceve la giusta valorizzazione: non solo cibo e ricette raffinate ma anche storia, cultura ed economia.
Nel XIII° raduno festeggiamo allora tutti insieme la polenta, e ringraziando ancora tutte le delegazioni partecipanti, ricordo che non è una sfida tra piatti di polenta diversi, ma un confronto tra cucine regionali, un importante appuntamento gastronomico e culturale.
Un pensiero particolare verso coloro che ci hanno lasciato e che con la loro dedizione hanno contribuito alla crescita dell'Associazione, un esempio che ci deve stimolare a proseguire su questa strada.
Un caloroso saluto a tutti.

Il Presidente Polentari d'Italia
Sebastiano Arcai


2019  Associazione Culturale Polentari d'Italia  - info@polentariditalia.it
All Rights reserved - Privacy Policy - Cookies Policy