Questo sito utilizza cookies per fornire correttamente i suoi servizi. Per ulteriori informazioni visualizza la cookies policy. Continuando nella navigazione accetti il loro utilizzo.

logotype

Noi verso il Mondo, Il Mondo verso Noi !!!

NOTIZIARIO 4

Carissimi

Con la presente comunicazione ritengo importante fornirvi alcune informazioni riguardanti l’effettuazione della sagra della Polenta tenutasi ad Arborea il 23 ottobre 2011. La manifestazione ha riscosso un grande successo, migliaia le persone presenti che hanno apprezzato la  proposta gastronomica e le attività collaterali organizzate. Inoltre ha presenziato anche la delegazione di Loppia-Filecchio.

Mi fa piacere segnalare che tra queste iniziative collaterali  è stato organizzato dalla locale sezione Admo (Donatori midollo Osseo) il primo Convegno nazionale Adoces (Ente che si occupa di sensibilizzare alla donazione del cordone ombelicale ).

Al Convegno hanno preso parte delegazioni provenienti da tutta Italia e che si sono molto interessate alla Sagra della Polenta anche perché alcune località della penisola promuovono, attraverso varie iniziative, la farina di mais. Sto prendendo contatti con le cittadine( Pro Loco) che si sono interessate per valutare un loro eventuale ingresso nella nostra Associazione.

Stanno continuando i contatti con i Polentari di Carbonesca di Gubbio e vi informerò sugli sviluppi. Sarebbe gradito inoltre conoscere le date definitive delle manifestazioni sulla  polenta in atto nelle singole sedi.

Si ricorda che sono ancora disponibili copie del libro sui Polentari coloro che fossero interessati all’acquisto sono pregati di darmene comunicazione.

Con amicizia

                                                 Sebastiano Arcai


NOTIZIARIO 3

Arborea   23 novembre 2011

Carissimi

La presente comunicazione è per rendervi edotti su quella che è stata l’attività sviluppata dall’Associazione in questo ultimo periodo. Prima di passare a evidenziare le attività sviluppate mi sento di fare alcune considerazioni.

La nostra Associazione è oggi una parte significativa e vitale delle Pro  Loco e/o delle Organizzazioni che attraverso numerose e valide iniziative contribuiscono a proiettarne, coltivandone i valori, l’immagine e la presenza in scenari regionali e nazionali con la consapevolezza  che non è necessario fare cose eclatanti ma fare quel poco che possiamo per essere utili agli altri e per rendere più vivibile la nostra Società.

Coltivare i valori, arricchire la cultura, riproporre specificità e concorrere alla promozione del territorio valorizzandone le produzioni e le tradizioni  è un esempio di partecipazione civica e di democrazia che assicurano il progresso delle nostre comunità e ci consentono di guardare al futuro con rinnovato ottimismo.

L’Associazione deve essere un gruppo di amici, che con spontaneità perpetuano i valori delle rispettive peculiarità nel rispetto delle origini.

E’ con la collaborazione di tutti  che si cresce, senza il confronto e la disponibilità alle innovazioni sarebbe impossibile realizzare ciò che facciamo. Questi sono gli aspetti a cui guardare, gli obiettivi da coltivare, le mete da raggiungere che devono testimoniare la gioia dello stare insieme.

Un’ultima considerazione: dobbiamo cercare di avvicinare i giovani all’Associazione, dobbiamo trovare le modalità di suscitare in loro interesse; senza i giovani non c’è futuro.

A tal riguardo la Pro Loco di Arborea ha creato all’interno dell’Associazione il Gruppo Cultura, formato essenzialmente da giovani con lo scopo, non solo di dare continuità all’attività in atto ma, soprattutto, per costruire un percorso culturale e di interscambio  con altre realtà regionali ed europee.

L’attività inizierà quanto prima con la preparazione di due progetti europei:

-Cultura e Gioventù in azione

Si spera nell’approvazione della Comunità Europea.

 

La Pro Loco di Arborea è a disposizione, per chi ne fosse interessato a fornire tutte le informazioni possibili su questi progetti. Al tempo stesso chiede di conoscere quali cittadine dell’ Associazione sono gemellate con paesi europei, nazioni indispensabili per la predisposizione dei progetti ed avere così la possibilità di contattarle.

  

Notizie in generale

- In occasione dell’incontro tenutosi a Badia Polesine, sede del prossimo Raduno Nazionale dei Polentari d’Italia, l’Assemblea degli Associati ha deliberato la modifica dello Statuto art. 4 e 9 riguardanti in particolare il diritto di voto ai Soci Onorari.

- A far data dal 18 settembre 2011  Dante De Santis e Don Giuseppe Branchesi hanno assunto tale diritto  a riconoscimento della attività sviluppata in favore della crescita della nostra Associazione.

- Per tale modifica ci sono stati pareri contrari espressi dalle delegazioni di San Costanzo, Castel di Tora, San Quirico di Vernio, Sermoneta.

La nostra Associazione come ho citato precedentemente deve essere composta da amici che collaborano per un fine unico, quello di far crescere le nostre comunità e pertanto una posizione di rottura come quella assunta da alcune di queste  delegazioni mi sorprende e al tempo stesso mi rattrista.

Il confronto deve essere l’elemento aggregante di tutte le Associazioni che aderiscono a quella Nazionale ma è stato anche giusto esprimere il dissenso, non nei termini come qualcuno ha esposto,  e ciò ci rende consapevoli che solo attraverso la partecipazione civica e democratica si possono risolvere i problemi.

“ Non sono abituato ad accordi reconditi” - tutta la mia azione viene sviluppata all’insegna della trasparenza e dell’amicizia che ritengo il nostro fiore all’occhiello, “ I veri amici sono quelli che si rispettano anche sulle cose per cui non sono d’accordo”.

? Il Raduno Nazionale dei Polentari si terrà a Badia Polesine-Villa d’Adige di Rovigo si terrà nei giorni 1- 2- 3 giugno 2012. La manifestazione seguirà i criteri delle passate edizioni ma con la novità che le delegazioni partecipanti potranno usufruire di sei gratuità. Visto il momento economico che non permette iniziative ulteriori l’organizzazione provvederà a mettere a disposizione dei turisti dei gadget o quant’altro si riterrà opportuno per recuperare fondi.

Per concludere vi informo inoltre che mi avvarrò, come deliberato nell’Assemblea dei Soci del 18 settembre 2011, oltre che del Segretario dell’Associazione Nazionale sig. Paolo Iommi anche della collaborazione del Sig. Macchia Claudio, attuale Segretario della Pro Loco di Arborea, per sviluppare pratiche inerenti l’Associazione Polentari che non è possibile effettuare altrove.

Il Sig. Macchia si occupa dei progetti europei e qualora qualche Associazione desiderasse informazioni su detti progetti può contattarlo presso la sede della Pro Loco di Arborea.

 

Con amicizia

                                                  Sebastiano Arcai


2018  Associazione Culturale Polentari d'Italia  - info@polentariditalia.it
All Rights reserved - Privacy Policy - Cookies Policy